15-16 Febbraio, Vicenza

16-19 Dicembre, Campus Ca Foscari

Organizzano
Partners
logo Asi
logo ESA
arpav
< about_copernicus >
Che cos’è il Programma Copernicus

Copernicus è il più importante programma di Osservazione Terrestre (EO) promosso dall’Unione Europea con l’obiettivo di analizzare e monitorare il pianeta Terra a vantaggio dell’intera società. Per raggiungere lo scopo, Copernicus offre la possibilità di utilizzare una vasta gamma di dati messi a disposizione dall’Unione Europea in modo totalmente gratuito e accessibile. I dati, che vengono raccolti da numerosi satelliti, sistemi di rilevazione terrestre “in situ”, marina e aerea, riguardano prevalentemente le grandi sfide che la nostra società deve affrontare giorno dopo giorno come: le energie rinnovabili, la sicurezza alimentare, la riduzione dei rischi da disastro, la mitigazione e l’adattamento al cambiamento climatico.

Il Copernicus Hackathon rientra nel programma Copernicus dell’Unione Europea e vede il coinvolgimento di sviluppatori, imprenditori ed esperti del settore nello sviluppo di nuove informazioni utili e idee innovative basate sui dati operativi e i servizi di informazione raccolti.

< about_space_economy >
Che cos’è la Space Economy

Strettamente legata al progetto Copernicus troviamo la Space Economy, un settore molto importante ed in estrema crescita per l’economia mondiale che coinvolge un numero sempre maggiore di nuove start up e PMI che finora non sono hanno mai operato nel settore space. L’Italia, in questo ambito, risulta essere un’eccellenza. L’obiettivo della Space Economy è quello di creare valore a vantaggio della società coniugando due dimensioni: upstream e downstream. Nella prima dimensione rientrano tutte le infrastrutture spaziali come razzi; navicelle e satelliti che osservano la Terra; mentre nella seconda dimensione rientrano tutte le applicazioni basate sulle infrastrutture spaziali, cioè i big-data. Attraverso, quindi, la space economy è possibile provare a risolvere problematiche che vanno dallo stato di manutenzione delle infrastrutture alla tutela dei beni. 

8,2mld
8,2mld
< tot_investments>
21.3mld
21.3mld
< economic_benefits>
28TB
28TB
< downloaded_data >
300k
300k
< registered_users >
< copernicus_challenges>
Le sfide del Copernicus Hackathon

Questa edizione del Copernicus Hackathon vuole, quindi, incoraggiare l’utilizzo dei dati Copernicus e le tecnologie IOT per sviluppare servizi downstream ad elevato valore aggiunto e che siano in grado di portare beneficio alle Piccole e Medie Imprese del nostro territorio e alle pubbliche amministrazioni locali. In modo particolare sono state identificate quattro macro aree:

Trasporti e Mobilità Sostenibile

Cyber Security

Machine Learning e AI

Protezione ambientale e cambiamento climatico

< key_information >
Informazioni Importanti
Il 15 e il 16 Febbraio 2020 - 36 ore non-stop
Work in Progress
La competizione è aperta a studenti universitari e di ITS, sviluppatori, ingegneri, esperti o ricercatori interessati alle tematiche trattate, start up e imprese
< milestones >
La Roadmap

Per arrivare alla competizione finale di metà febbraio, sono stati organizzati una serie di incontri intermedi strategici

< why_partecipate >
Perchè Partecipare

Partendo da una vasta gamma di dati per arrivare allo sviluppo di soluzioni innovative in ambito di space economy sarà la sfida di questa “Maratona di Cervelli in Epoca Digitale”. Partecipare al Copernicus Hackathon significa quindi immergersi completamente in tematiche attuali e che ci interessano da vicino tutti i giorni. Due giorni intensi in cui ci si potrà mettere in gioco lavorando in team interdisciplinari, condividere e sperimentare il mondo digital in tutte le sue forme. Un sano e attuale modo di competere generando idee che possono migliorare il mondo. Se anche tu vuoi far parte del cambiamento, è il momento giusto per te!

< meet_the_jury >
La Nostra Giuria

Le idee finali dei team verranno valutate da una giuria di assoluto prestigio.
I componenti verranno comunicati a gennaio 2020!